Energia

La liberalizzazione del mercato dell’energia e la conseguente possibilità per i consumatori di cambiare fornitore liberamente, ha portato ad un incrementarsi di errori di fatturazione, scarsa trasparenza delle bollette, problemi di conguagli, doppie fatturazioni ecc.

Inoltre, le fatture relative ai consumi energetici riportano spesso voci di spesa non chiaramente documentate o non previste nella contrattazione originaria conclusa al momento della richiesta del servizio.

Se la bolletta contiene un importo troppo elevato e non dovuto, la legge consente al consumatore di tutelarsi nei confronti degli enti erogatori dei servizi, mediante procedure di contestazione.

Tutela Reale, come libera associazione di consumatori, può essere al tuo fianco nell'inoltro di contestazioni o insoddisfazioni che possono nascere nel caso in cui, per esempio:

Affidando il tuo caso a Tutela Reale per avere la garanzia di una buona riuscita con la sicurezza di professionisti al tuo fianco.